ESCo, General Contractor & co.

39,00

Cosa sono ESCo e General Contractor che affollano improvvisamente il mondo del condominio offrendo soluzioni di riqualificazione? Quali problematiche contrattuali pongono i rapporti con queste organizzazioni? Quali sono le responsabilità dell’amministratore di condominio? Partecipa al corso per avere tutte le risposte.

Categoria:

Video di presentazione

Presentazione del corso ESCo General contractor and co
Presentazione del corso ESCo General contractor and co

Contenuti

Il Superbonus 110% ha creato un grande fermento nel mondo immobiliare ma anche in quello finanziario. La complessità delle operazioni, la difficoltà interpretativa delle norme, la necessità di coordinare professionalità multiple, il rischio di gravi sanzioni in caso di errori, hanno dato una particolare importanza alle ESCo e ai General Contractor.

Il mercato sì è rapidamente riempito di proposte di soggetti che assicurano la realizzazione delle opere, dei progetti, delle certificazioni e dell’intero iter organizzativo. Alcuni di essi sono aziende note, che operano da anni, altre sono imprese più recenti, altre ancora si sono costituite in vista delle opportunità offerte dai bonus.

In mezzo a quest’attività sta l’amministratore di condominio, da un lato sollecitato dai condòmini che vogliono cogliere un’occasione finanziaria importante, e che si cullano nell’illusione del costo zero, dall’altro bombardato da soluzioni “chiavi in mano” offerte quotidianamente dalle aziende più disparate.

Il corso, intende essere la prosecuzione della chiacchierata con gli associati ACAP che si è tenuta lo scorso marzo, ma ad un livello di maggior approfondimento, soprattutto per quanto riguarda i problemi della contrattualistica, della responsabilità dell’amministratore di condominio e dei flussi finanziari e fiscali generati da un intervento di questa importanza.

Relatori

Dott. Raffaele Caratozzolo

Avv. Nunzio Costa

Crediti formativi…

3 ore di formazione per gli amministratori di condominio di qualsiasi associazione, che hanno superato l’esame finale on line, come da disposizioni di legge.

Requisiti hardware e software

Per seguire il webinar è necessario un personal computer con audio e microfono o un tablet. Non è necessario installare software poiché la piattaforma è esclusivamente web e può essere fruita con un browser internet recente: Chrome, Firefox, Edge, Opera, Safari. E’ consigliata una connessione internet di buona qualità, preferibilmente fibra. Il corso può essere seguito anche da smartphone installando l’app scaricabile per telefoni Apple  e Android.

Contatti per info e assistenza

Numero verde: 800 685531

Torna su