Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q.: Poiché un condomino era in arretrato nel pagamento delle rate condominiali, l’Amministratore ha richiesto un decreto ingiuntivo immediatamente esecutivo, addebitandoci le relative spese, comprese quelle legali. Noi, condomini sempre in regola con i pagamenti, non riteniamo corretto tale addebito in quanto, lo stesso dovrebbe essere addebitato solo ed esclusivamente a colui che era moroso. …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q: Il compenso richiesto da un Amministratore per gestire il nostro condominio sembra molto alto. Dove posso trovare l’elenco delle tariffe professionisti per amministrare un condominio? R: Anche se le varie Organizzazioni di categoria hanno sempre chiesto l’approvazione di tariffe professionali, queste non sono mai state concesse in nome della “libera concorrenza”. Per una scelta …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q.: Qual è la differenza tra regolamento condominiale di natura contrattuale e quello di natura assembleare ? R.: Il Regolamento “contrattuale” è quello allegato all’atto pilota (primo atto di trasferimento dalla ditta costruttrice) e accettato da tutti, anche dagli acquirenti successivi al primo, facendo esplicito riferimento all’originale allegato al primo atto; “quello assembleare” è il …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q.: Nel mio condominio l’Amministratore è stato nominato con 450 millesimi: è corretto? R.: No, non è corretto. L’Amministratore, ai sensi del 2° comma dell’art. 1136 c.c. deve essere eletto con il voto favorevole della metà degli intervenuti all’Assemblea (direttamente o per delega che rappresentino almeno al meno 500 millesimi. Una delibera con maggioranze inferiori …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q.: L’ attuale Amministratore, a seguito di nostra specifica richiesta, ha affermato di non essere soggetto ad “aggiornamento professionale continuo” in quanto non iscritto ad alcuna Associazione di categoria. Desidero sapere se tale affermazione corrisponde a verità ? R.: Purtroppo quanto affermato non corrisponde a verità. La norma di riferimento della obbligatorietà dell’ aggiornamento professionale …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »

Domande e risposte in condominio

Domande e risposte in condominio

Q.: Siamo tre nuovi proprietari in un condominio di altri 22 immobili ancora posseduti dal costruttore, e, in conseguenza di tale situazione, la maggioranza la possiede ancora detto costruttore. Non è proprio possibile fare qualcosa per tutelarci da provvedimenti presi senza che possiamo obiettare nulla? R.: Il fatto che il costruttore abbia la maggioranza è …

Domande e risposte in condominio Leggi altro »