Biagio Borrelli

L’avvocato Biagio Borrelli è fondatore dell’omonimo Studio Legale ed è iscritto all’Albo degli Avvocati, a partire dal 2005. Ha maturato in oltre 15 anni di attività una vasta esperienza in tutti i settori del diritto civile, sia in campo giudiziario che stragiudiziale, con particolare riferimento a questioni in materia societaria, contrattuale, ereditaria, diritti reali, locazioni e condominio, separazioni e divorzi, infortunistica stradale, responsabilità bancaria e professionale, in materie del recupero crediti e del risarcimento del danno, nonché in quella del diritto dei consumatori.

Biagio Borrelli

Il Consiglio di condominio può sostituirsi all’assemblea di condominio nelle decisioni aventi ad oggetto i beni comuni?

Assemblea

La risposta è no. Come è noto, il Consiglio di condominio è un organo il cui riconoscimento normativo ha avuto luogo, solo, con la riforma del condominio, ossia con la L. 220/12. Prima di tale novella, il Consiglio dei condomini veniva nominato, in genere, in caso di previsione nel regolamento di condominio. In particolare, la …

Il Consiglio di condominio può sostituirsi all’assemblea di condominio nelle decisioni aventi ad oggetto i beni comuni? Leggi tutto »

Commette solo un illecito civile o anche un reato penale il condomino che nel condominio usa come pattumiera il balcone dell’immobile sottostante?

Balcone pattumiera in condominio

La risposta è che per tale condotta si può rischiare anche una condanna, in sede giudiziaria, la cui pena può consistere nell’arresto fino ad un mese o nel pagamento di una ammenda fino ad euro duecentosei.Il caso è interessante. Nella specie, infatti, la condomina del piano di sopra, in modo reiterato, gettava oggetti diversi nel …

Commette solo un illecito civile o anche un reato penale il condomino che nel condominio usa come pattumiera il balcone dell’immobile sottostante? Leggi tutto »

Come regolarsi quando si vuole promuovere una lite giudiziaria nei confronti del condominio e tale ente – nei casi in cui la nomina dell’amministratore è obbligatoria – ne risulta sprovvisto?

Contenzioso giudiziario

Innanzitutto, va detto che a porsi il problema, di solito, è chi intende promuovere il giudizio e, quindi, l’attore. Tale parte processuale potrebbe vantare diversi diritti nei confronti del condominio, nel senso che potrebbe attivare il giudizio per far valere pretese che vanno, a titolo esemplificativo, da un credito rimasto insoluto alla richiesta di un …

Come regolarsi quando si vuole promuovere una lite giudiziaria nei confronti del condominio e tale ente – nei casi in cui la nomina dell’amministratore è obbligatoria – ne risulta sprovvisto? Leggi tutto »

L’anagrafe condominiale è un obbligo a cui l’amministratore di condominio è tenuto per legge?

Anagrafe condominiale

La risposta è sì. Tale dovere  trova conferma, innanzitutto nell’art 1130 cc  in cui si stabiliscono documenti ed attività a cui è tenuto l’amministratore di condominio al fine di ottemperarvi, visto che al numero 6 comma 1 di tale norma si  prevede: che l’amministratore deve curare la tenuta del registro di anagrafe condominiale contenente  le …

L’anagrafe condominiale è un obbligo a cui l’amministratore di condominio è tenuto per legge? Leggi tutto »

Il Condominio può rivestire la qualità di consumatore?

Codice del consumo e condominio

La giurisprudenza, tanto di legittimità quanto di merito, ha più volte stabilito che il condominio non può ritenersi soggetto munito di personalità giuridica propria, né dotato dell’autonomia patrimoniale tipica delle società di persone. Tale figura  rappresenta, al contrario, un mero ente di gestione, finalizzato all’amministrazione delle parti comuni degli edifici e all’erogazione dei servizi con …

Il Condominio può rivestire la qualità di consumatore? Leggi tutto »

Qual è il modello da inviare in caso di variazione dell’amministratore di condominio all’Agenzia delle Entrate?

Logo Agenzia delle Entrate

Spesso capita che, nonostante  non rivesta più la carica di organo esecutivo del condominio, l’ex amministratore – e non il suo successore – divenga destinatario di comunicazioni sia da parte dell’Agenzia delle Entrate che di altri enti come l’Inps (ad esempio, a volte, per il caso  di contributi previdenziali e assicurativi non versati e non …

Qual è il modello da inviare in caso di variazione dell’amministratore di condominio all’Agenzia delle Entrate? Leggi tutto »

Che cosa succede dopo le dimissioni o la revoca o altro evento di estinzione del mandato dell’amministratore in condominio?

Legge

In conseguenza della cessazione del mandato dell’amministratore di condominio, tale organo  conserva ex lege limitati poteri fino alla sua effettiva sostituzione e ciò avviene, sostanzialmente, allo scopo di dare continuità nella gestione condominiale. Tale principio, da ultimo, è stato confermato dal Tribunale di Rimini in forza della sentenza n. 875/19, secondo cui “a  fronte della …

Che cosa succede dopo le dimissioni o la revoca o altro evento di estinzione del mandato dell’amministratore in condominio? Leggi tutto »

Torna su